AGENZIA VIAGGI IN CASTELLANZA

"Sono i sogni a dare forma al mondo"  

"Sono i sogni a dare forma al mondo"  

La lacrima dell'India

“Ayubowan”, così vi darà il benvenuto il popolo cingalese. Accettatelo sempre, è ben augurante ed è il modo in cui i cingalesi vi offrono la loro amicizia, anche se sarà solo per pochi minuti. Noterete continuamente quanto la filosofia di vita di questo meraviglioso popolo sia sempre basata sul rispetto delle altre persone, condito da molta curiosità verso l'Occidentale e da un pizzico di ingenuità.

Lo Sri Lanka è la sintesi perfetta della penisola Indiana, dove mistero e cultura si fondono nel verde della natura lussureggiante. L'isola, dall'aspetto di uno smeraldo a goccia, è un immenso giardino che riunisce le espressioni più varie di scenari naturali e specie vegetali. 

Partenza dall’Italia per Colombo, con voli di linea.

 

Arrivo a Colombo e trasferimento in albergo; nel pomeriggio visita della città.

 

Partenza per Dambulla; si tratta di un antico monastero situato alla sommità di una rupe e costituito da cinque grotte naturali trasformate in altrettanti santuari. Il Tempio d’oro di Dambulla è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dall’Unesco nel 1991.

 

Partenza per Polonnaruwa, seconda antica capitale del regno e visita al sito archeologico dove ci sono enormi sculture di Buddha. Nel pomeriggio proseguimento per Sigiriya, anche detta la “rocca del leone” dal blocco granitico su cui sorge scolpito con forma leonina.

 

Partenza per Avukana per ammirare la più alta statua del Buddha di Sri Lanka. Proseguimento per Kandy, l’affascinante capitale delle montagne e visita ad un giardino delle spezie. Nel tardo pomeriggio visita al Tempio del Dente durante la suggestiva cerimonia delle donazioni. In serata spettacolo delle tradizionali danze kandyane.

 

Partenza per Nuwara Eliya, la “città delle luci”, che alla fine dell‘Ottocento era il luogo di villeggiatura dei coloni britannici e ancora conosciuta come "Little England". Nuwara Eliya è anche uno dei maggiori centri di produzione di tè: lussureggianti piantagioni tappezzano le pendici delle colline, irrigate da cascate di acqua piovana, dove ogni giorno nugoli di donne vestite con i tipici sari colorati raccolgono le preziose foglie.

 

Partenza per Pinnawela e visita all’Orfanotrofio degli Elefanti, dove vengono allevati gli elefantini abbandonati dal branco e nutriti con il biberon fino all’età di tre anni. Proseguimento per Colombo.

 

Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di linea di rientro in Italia.