American Music Roads

Un viaggio on the road alternativo che parte da Chicago per finire a New Orleans toccando i luoghi del mito della musica americana. Un must per gli appassionati di musica e per scoprire le città dove nacquero il blues, il country ed il mito del rock'n'roll.


Giornata a disposizione per la visita libera della magnifica Windy City, con la sua straordinaria ubicazione sulle rive del Lake Michigan: scoprite la sua avveniristica architettura firmata dai più prestigiosi architetti del Novecento, tra cui Frank Lloyd Wright. I suoi grattacieli, come il John Hankock Center, offrono una panoramica maestosa sulla città e i suoi dintorni. Il Navy Center, oltre ad essere lo storico centro militare, offre molteplici attività, divertimenti e shopping. Da non perdere i quartieri più interessanti e alla moda. Di sera, c'è l'imbarazzo della scelta tra ristoranti di tutti i tipi e per tutte le tasche, locali, music club, ecc.

 

Ritiro della vettura noleggiata per voi.
Finalmente si parte per il fly&drive percorrendo una parte della mitica Route 66, "the mother road of America". Inizio della traversata del Midwest e dei suoi paesaggi, tra campi di grano, fattorie e la sterminata pianura del Midwest. Sosta consigliata a Bloomington per visitare la Historic Route 66 Memory Lane, che conserva tutti i tipi di memorabilia della mitica strada. Arrivo a Springfield, la città natale di Abraham Lincoln. Potrete visitare la Lincoln Home National Historic Site, il Lincoln Depot, e altre attrazioni. Sistemazione in hotel e pernottamento.

 

Proseguimento in direzione dello stato del Missouri. Arrivo a St. Louis, Missouri, la porta del West americano. Sistemazione in hotel e resto della giornata a disposizione per visitare i punti più interessanti di St. Louis: il Gateway Arch, la "porta del West", Union Station con la sua peculiare architettura stile francese, le case storiche del centro, Grant's Farm, Deer Park


Dal blue grass alle mitiche brass bands, il Kentucky è la culla della musica popolare Americana. Louisville è la città del celeberrimo Kentucky Derby, che nell'ippodromo di Churchill Downs ogni primo sabato di maggio infiamma l'intera regione e tutta l'America. Da visitare il suo Kentucky Derby Museum. Per gli appassionati del baseball, invece, consigliamo la visita del Louisville Slugger Museum, museo interattivo dedicato al "passatempo nazionale".

 

Giornata a disposizione a Nashville, l'indiscussa mecca della musica country Americana: da non perdere una visita alla Grand Ole Opry, la leggendaria sala da concerti che ha visto tutti i più grandi della storia del country, e alla Country Music Hall of Fame, che rende omaggio ai leggendari artisti che hanno segnato la storia e la cultura country. Consigliata la visita del Tennessee State Museum per scoprire la travagliata storia della regione.

 

Proseguimento dell'itinerario seguendo le note della "strada della musica" che vi porterà verso la mecca della musica blues, Memphis, una città in cui la tradizione e lo charme del vecchio sud incontra la modernità e la tecnologia della vita moderna americana.

 

Proseguimento dell'itinerario in direzione di Jackson, fondata nel 1821 quale centro di commercio sulle rive del Pearl River. Gli abitanti, i Jacksonians, sono fieri della loro ospitalità tipicamente sudista e delle attrazioni della zona. Durante la Guerra civile americana, nel 1863, Vicksburg fu teatro della celebre e decisiva battaglia, in cui le truppe dell'Unione, guidati dal generale Ulysses S. Grant, sconfissero le truppe Confederate in un assedio che durò 47 giorni e causò circa 40.000 vittime in entrambi gli schieramenti. Pernottamento a Vicksburg.

 

Proseguimento in direzione sud, seguendo il corso del Mississippi River attraverso la Cajun Country, terra di grandi paludi e immense plantations dei tempi delle prime colonie nordamericane. Tappa a Baton Rouge, capitale dello stato della Lousiana, per la visita della caratteristica cittadina distrutta durante la guerra civile americana. Proseguimento oltre il confine dello stato, per entrare in Mississippi fino alla città di Natchez, uno dei più tipici centri del Sud con oltre 500 case risalenti al secolo scorso ed un'atmosfera unica di tempi andati. Visita della città e dei suoi dintorni: il suo centro storico, il National Historic Park, il Natchez Trace (una delle strade panoramiche più affascinanti di tutti gli USA), e il vicino campo di battaglia di Vicksburg, celebre sito della guerra civile. Inoltre, una impedibile crociera a bordo di uno dei vari steamboats (battelli a vapore) in navigazione sull'Old Man's River, il Mississippi.

 

Città e natura sono stati il fulcro del viaggio fin qui. Ora si passa alla pratica! Partite in direzione Folsom.. 2 giorni in questo ranch per vivere da veri cowboy ed imparare a fare il lazoo.

 

Intera giornata dedicata alla visita libera della "Big Easy", che vanta oltre 300 anni di storia, tradizione e culture francesi, spagnole e americane. Da non perdere: il quartiere coloniale di Canal street e le sue maestose case vittoriane, il City Park, gli innumerevoli negozi di antiquariato, shopping e musica. La notte è la vera vita della città: una varietà incredibile di ristoranti tipici ed internazionali, Bourbon Street e i suoi locali aperti fino all'alba, animati da musica dal vivo di altissimo livello, la mitica Preservation hall, tempio mondiale del Jazz, i numerosissimi localini di musica cajun e zydeco, blues e rock, jazz e country.


Volo di rientro da New Orleans.