AGENZIA VIAGGI IN CASTELLANZA

"Sono i sogni a dare forma al mondo"  

"Sono i sogni a dare forma al mondo"  

Powered by OrdaSoft!

Le Langhe

Colline e vigneti si alternano a castelli e borghi storici: questo è il paesaggio che si propone allo sguardo dei visitatori che visitano per la prima volta le Langhe.

La zona piemontese a cavallo tra Cuneo e Asti offre un susseguirsi di panorami spettacolari. Già solo attraversando la Strada romantica, un percorso di undici tappe che si snoda su 100 chilometri, si può assaporare la varietà di questi luoghi nella loro totalità.

Arrivo con i propri mezzi ad Alba.

 

Visita della città che stupirà con il suo centro di impronta medievale, le torri ed il profumo di cioccolato fra le strade. Il “Re” della città resta però il tartufo bianco, che da solo sa attirare turisti e buongustai da tutto il mondo. Nel pomeriggio vi consigliamo una passeggiata panoramica tra i vigneti di Barbaresco per raggiungere Treiso, tappa obbligatoria per ammirare lo spettacolo delle Rocche dei Sette Fratelli. Raggiungete poi la torre panoramica del Barbaresco ed infine Neive, uno dei borghi più belli d'Italia.

 

Giornata dedicata alla zona delle colline del Barolo, candidate a Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Sosta nell'omonimo paese per la visita del nuovissimo Museo del Vino WI.MU. situato nel Castello di Barolo nelle cui cantine la Marchesa Giulia Colbert battezzò il "Re dei vini". A seguire, degustazione di vini (facoltativa) in un’azienda famigliare con tutta la cura e l’ospitalità che solo i titolari sanno trasmettere. Raggiungete poi Serralunga dove si trova uno dei castelli fortezza più originali della zona imponente e suggestivo, attorno al quale si snoda, in stupenda posizione panoramica, l'intatto ed antico borgo medioevale.

Nel pomeriggio consigliamo una passeggiata a La Morra, paesino celebre per il suggestivo “belvedere” che offre una vista di incomparabile bellezza sui vigneti della Bassa Langa.